Dalle ore 14:00 del 16/10/2019 i servizi "Certificati facili - Prenotazione e stampa diretta"  e "Iscrizione fuori termine nidi d'infanzia/spazi gioco educativi"saranno sospesi per operazioni di manutenzione programmata.

Ci scusiamo per il disagio.

Contributi morosità incolpevole

Descrizione

 

Per morosità incolpevole si intende la situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone locativo a ragione della perdita o consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare” (art. 2.1 D.M. 30/03/2016)

Si tratta di contributi economici volti a prevenire l’esecuzione dello sfratto per morosità, i quali vengono erogati direttamente dal Comune di Firenze ai proprietari degli alloggi.

 

TIPOLOGIA DEGLI INTERVENTI

Potrà essere attuato uno dei seguenti interventi:

1. rinuncia all’esecuzione del provvedimento di rilascio, contestuale pagamento della morosità pregressa e 9 mesi di locazione. Contributo previsto: a) copertura della morosità pregressa fino ad un massimo di € 8.000,00, solo se il periodo residuo del contratto in essere non sia inferiore ad anni due; b) numero 9 mesi di canoni di locazione successivi alla rinuncia alla procedura di sfratto, fino ad un massimo di € 9.000,00 complessivi;

2. stipula di un nuovo contratto di locazione a canone concordato con il nuovo o vecchio proprietario: il contratto deve essere stipulato secondo i Patti territoriali vigenti sottoscritti ai sensi dell’art. 2 comma 3 L. 431/98. Contributo previsto sia per la copertura del deposito cauzionale che per il pagamento di un numero di mensilità di canone di locazione pari alla capienza del contributo  fino ad un massimo di € 12.000,00;

3. differimento da parte del proprietario dell’esecuzione del provvedimento di rilascio dell’immobile. Contributo previsto: parziale ristoro della morosità alla proprietà dei canoni corrispondenti alle mensilità di differimento dell’esecuzione del provvedimento di rilascio dell’immobile fino ad un massimo di € 6.000,00.

 

Modalità di richiesta

 

Si può presentare domanda da Martedì 1 Agosto 2017 e fino ad esaurimento dei fondi destinati a tale intervento.

La domanda, debitamente sottoscritta dal richiedente, interamente compilata e corredata dai documenti richiesti, dovrà essere consegnata al Servizio Casa previo appuntamento da fissare chiamando il numero telefonico 055 2769608 il Mercoledì dalle ore 12.00 alle 13.00 ed il Venerdì dalle 11.00 alle 12.00.

 

 

MODALITA’ DI RISPOSTA

Il Comune, attraverso il Servizio Casa, verifica il possesso dei requisiti e la condizione di morosità incolpevole. L’ammissione o il diniego al beneficio sarà comunicato dal Servizio Casa per iscritto (a mezzo raccomandata A/R) al richiedente entro 30 giorni dalla presentazione della domanda.

Requisiti del richiedente

REQUISITI DEL RICHIEDENTE

Persone singole o nuclei familiari sottoposti a procedura di sfratto per morosità, in presenza, quindi, almeno di un atto di intimazione di sfratto per morosità con citazione per la convalida. La domanda può comunque essere presentata anche in una fase successiva del procedimento di sfratto (notifica significazione, precetto, ecc.) ma comunque prima dell’esecuzione del procedimento.

I richiedenti dovranno, inoltre, essere in possesso dei seguenti requisiti:

1)   avere un reddito I.S.E. non superiore ad euro 35.000,00 o un valore I.S.E.E. non superiore ad euro 26.000,00;

2)   essere titolari di un contratto di locazione di unità immobiliare ad uso abitativo regolarmente registrato (con esclusione degli immobili appartenenti alle categorie catastali A1, A8 e A9);

3)   essere residente da almeno un anno nell’alloggio oggetto della procedura di sfratto, sito nel Comune di Firenze;

4) avere la cittadinanza italiana, di un paese dell’Unione Europea, ovvero nei casi di cittadini non appartenenti all’Unione Europea, possedere un regolare titolo di soggiorno (tale requisito riguarda tutti i componenti del nucleo familiare);

5) non essere titolare di diritti di proprietà, usufrutto, uso o abitazione di immobili a destinazione abitativa e adeguati alle esigenze del nucleo stesso nella provincia di residenza (tale requisito riguarda tutti i componenti del nucleo familiare).

Inoltre, i richiedenti devono possedere almeno una delle seguenti condizioni soggettive, da comprovare con apposita documentazione da allegare alla domanda, quali motivazioni che abbiano causato l’interruzione del pagamento del canone d’affitto:

  1. perdita del lavoro per licenziamento;

  2. accordi aziendali o sindacali con consistente riduzione dell’orario di lavoro;

  3. cassa integrazione ordinaria o straordinaria che limiti notevolmente la capacità reddituale;

  4. mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipici;

  5. cessazione di attività libero-professionali o di imprese registrate, derivanti da cause di forza maggiore o da perdita di avviamento in misura consistente;

  6. malattia grave, infortunio o decesso di un componente del nucleo familiare che abbia comportato o la consistente riduzione del reddito complessivo del nucleo medesimo o la necessità dell’impiego di parte notevole del reddito per fronteggiare rilevanti spese mediche e assistenziali;

  7. altri motivi connessi al peggioramento della condizione economica generale.

Normativa di riferimento

 

D.M. 30/03/2016

(Ministero delle infrastrutture e dei trasporti)

Fondo nazionale destinato agli inquilini morosi incolpevoli, di cui all’art. 6, comma 5 del decreto legge 31 agosto 2013, n. 102, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 ottobre 2013 n. 124

Riferimenti e contatti

Ufficio Direzione Patrimonio Immobiliare - Servizio Casa - P.O. Sostegno all'Abitazione Referente Dott.ssa Margherita Tempestini Responsabile Dott. Giovanni Bonifazi Indirizzo via dell'Anguillara 21 - 50122 Firenze Tel 055 055 Fax 0552769701 E-mail sostegnocasa@comune.fi.it Orario di apertura ricevimento al pubblico nelle giornate di mercoledì e giovedì, previo appuntamento da prenotare telefonando al numero 055 2769608 nei giorni di mercoledì dalle ore 12.00 alle 13.00 e venerdì dalle 11.00 alle 12.00.

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *