Autorizzazioni impianti telefonia mobile

Descrizione

Pianificazione, autorizzazione e controllo degli impianti a servizio della telefonia mobile.

Modalità di richiesta

Presentazione istanza o DIA da parte dei gestori presso i nostri uffici.

ATTENZIONE, dal 01/01/2019 tutte le istanze, scia ai sensi del Dlgs 259/03 ed eventuali altre comunicazioni (es. ex art. 35 comma 4 DL n.98/2011 ) dovranno essere inoltrate per mezzo del portale SUAP del Comune di Firenze https://suap.comune.fi.it/index.html#/index/DEF/SS
nella sezione "Inviare la Pratica on line" e poi selezionare "Nuova pratica portale SUAP"
Il codice ateco dell'attività è individuabile al numero 61.2 dell'Albero Interventi.

Requisiti del richiedente

Gestori impianti per la telefonia mobile.

Documentazione da presentare

Come da D.Lgs. 259 del 2003, Progetto architettonico e radioelettrico insieme ad Istanza di autorizzazione o DIA, con modulistica del decreto ( mod. A e mod. B ) insieme
alla modulistica della Direzione Urbanistica. Presentazione della documentazione presso i nostri uffici ( preferibile non utilizzare l' invio per posta ).

Iter procedura

Per l' installazione di stazioni radio base per telefonia mobile:

  1. Presentazione istanza ( P>20W) o DIA ( P<20W ) da parte dei gestori - allegato 13 modello A e B d.lgs. 259 del 1 agosto 2003
  2. Trasmissione contestuale ad ARPAT per il parere ambientale ( entro 30 giorni ) e alla Direzione Urbanistica per le valutazioni di carattere edilizio.
  3. Istruttoria dell' ufficio e inserimento nell' archivio pratiche.
  4. Convocazione del nucleo tecnico di valutazione per le stazioni di nuova realizzazione.
  5. Eventuale richiesta di integrazioni e dichiarazioni entro 15 giorni dal ricevimento di istanze e DIA.
  6. Convocazione di conferenza dei servizi in caso di motivato dissenso da parte di una delle amministrazioni interessate.
  7. Accoglimento delle istanze o delle DIA entro 90 giorni dalla presentazione o emissione entro tale termine di provvedimento di diniego.
  8. Realizzazione delle opere entro 12 mesi dal rilascio dell' autorizzazione o dalla formazione del silenzio assenso.

Costi

Diritti di Segreteria vigenti dettati dalla Direzione Urbanistica e marca da bollo per le Istanze di autorizzazione.
Pagamenti per mezzo Bollettino intestato a: Tesoreria del Comune di Firenze c/c n 14172506.

Tempi

90 giorni, tempi del procedimento autorizzativo o di efficacia delle DIA.

Normativa di riferimento

D.L. 259 del 2003 - Regolamento Edilizio del Comune di Firenze - Protocollo di intesa tra Comune e Gestori della Telefonia- piano della Telefonia per l' anno corrente.

Riferimenti e contatti

Ufficio
Direzione Ambiente - P.O. Igiene Pubblica Ambientale e Vivibilità Urbana
Referente
Alberto Brogioni
Responsabile
Arnaldo Melloni
Indirizzo
Via Benedetto Fortini n° 37
Tel
055 262 5368
E-mail
direz.ambiente@pec.comune.fi.it

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *






Servizi