Per manutenzione programmata dal 20/03/2019 dalle ore 16:00 al 21/03/2019 alle ore 08:00, sarà sospeso il seguente servizio:

 

CERTIFICATI FACILI - PRENOTAZIONE E STAMPA DIRETTA


Ci scusiamo per il disagio.

Bonus Sociale (luce, gas e acqua)

Descrizione

Il Bonus Sociale è uno sconto sulla bolletta, introdotto dal Governo e reso operativo dall'Autorità con la collaborazione dei Comuni, per assicurare un risparmio sulla spesa alle famiglie in condizione di disagio economico e fisico e alle famiglie numerose.

 

Modalità di richiesta

Le domande per i Bonus (prima istanza o rinnovo) si presentano presso gli Sportelli al Cittadino - U.R.P.  esclusivamente su appuntamento  prenotabile:

  • telefonando al Contact Center al n. tel 055 055
  • per gli utenti registrati con credenziali di accesso per i servizi online tramite l'Agenda Servizi Prenotabili, selezionando lo Sportello al Cittadino - U.R.P. prescelto
  • Coloro che presenteranno una nuova domanda di bonus sociale, potranno prendere un unico appuntamento per il bonus gas luce e acqua

Requisiti del richiedente

PRENTAZIONE DELLE DOMANDE DI RINNOVO DEI BONUS NEI MESI DI GENNAIO E FEBBRAIO

La Delibera 94/2017 dell'Autorità per l'Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico ha confermato in modo permanente la disciplina che permette ai cittadini (al fine di usufruire con continuità del bonus per disagio economico)  di presentare la domanda di rinnovo del bonus entro il 28 febbraio di ogni anno qualora il periodo di agevolazione in corso scada il 31 gennaio o il 28 febbraio.

Questa possibilità, che costituisce una deroga alla regola ordinaria che prevede che la domanda di rinnovo vada presentata entro l'undicesimo mese dell'agevolazione in scadenza, consente di rinnovare la  certificazione ISEE necessaria per attestare la condizione di disagio economico.

CHI HA DIRITTO AL BONUS SOCIALE IDRICO

Il Bonus puo' essere richiesto da tutti gli utenti diretti e indiretti del servizio di acquedotto in condizioni di disagio economico  sociale:
- appartenenti ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a Euro 8.107,5
- appartenenti a un nucleo familiare con 4 o piu' figli a carico e ISEE non superiore a Euro 20.000.
   L'utente indiretto è uno dei componenti del nucleo ISEE in condizioni di disagio sociale che utilizzi nell'abitazione di residenza una fornitura  per il servizio di  acquedotto intestata ad un'utenza condominiale.

CHI HA DIRITTO AL BONUS ELETTRICO

A) ELETTRICO ECONOMICO
Possono accedere al bonus tutti i clienti domestici intestatari di un contratto di fornitura elettrica, per la sola abitazione di residenza:
- appartenenti ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a € 8.107,5
- appartenenti ad un nucleo familiare con 4 o più figli a carico e ISEE non superiore a 20.000 euro

B) ELETTRICO  FISICO
Cliente domestico presso il quale viva un malato grave che debba usare macchine elettromedicali per il mantenimento in vita, senza limitazioni di reddito, residenza e potenza impegnata.

CHI HA DIRITTO AL BONUS GAS

Il Bonus può essere richiesto da tutti i clienti domestici che utilizzano gas naturale con un contratto di fornitura diretto o con un impianto di riscaldamento condominiale:
- appartenenti ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a € 8.107,5
- appartenenti ad un nucleo familiare con 4 o più figli a carico e ISEE non superiore a 20.000 euro

Al fine di garantire la continuità dell’agevolazione l’utente che usufruisce del bonus deve presentare domanda di rinnovo entro un mese prima della scadenza dell’agevolazione, cioè entro l’undicesimo dei 12 mesi in cui ne ha fruito.

Documentazione da presentare

DOCUMENTAZIONE OCCORRENTE PER IL BONUS SOCIALE IDRICO

A) FORNITURA INDIVIDUALE

- fotocopia fronte-retro documento identità valido

- fotocopia attestazione ISEE in corso di validità

- fotocopia fronte-retro fattura acqua intestata al richiedente del bonus

- tessera sanitaria

- in caso di delega: delega dell'intestatario con fotocopia del documento del delegante

 

B) FORNITURA CONDOMINIALE

- fotocopia fronte -retro documento identità valido

- fotocopia testazione ISEE in corso di validità

- fotocopia fronte-retro fattura relativa alla fornitura di acqua condominiale

- tessera sanitaria

- in caso di delega: delega dell'intestatario con fotocopia del documento del delegante.

DOCUMENTAZIONE OCCORRENTE BONUS ELETTRICO ECONOMICO - NUOVA ISTANZA

• fotocopia fronte-retro documento di identità valido
• fotocopia attestazione ISEE in corso di validità
• fotocopia fronte-retro fattura energia elettrica dell'abitazione
• tessera sanitaria
• in caso di delega: delega dell'intestatario con fotocopia del documento del delegante.

DOCUMENTAZIONE OCCORRENTE BONUS ELETTRICO FISICO

• fotocopia fronte-retro fattura energia elettrica dell'abitazione
• fotocopia fronte-retro documento di identità del titolare della fornitura domestica
• certificazione ASL (allegato ASL )
• in caso di delega: delega dell'intestatario con fotocopia del documento del delegante
Si precisa che non è previsto il rinnovo annuale

DOCUMENTAZIONE OCCORRENTE BONUS GAS - NUOVA ISTANZA

a) FORNITURA INDIVIDUALE
• fotocopia  fronte-retro documento di identità valido
• fotocopia attestazione ISEE in corso di validità
• fotocopia  fronte retro fattura gas intestata al richiedente del Bonus
• fotocopia fattura energia elettrica dell’abitazione
• tessera sanitaria
• in caso di delega: delega dell'intestatario con fotocopia del documento del delegante.

b) FORNITURA INDIVIDUALE + RISCALDAMENTO CONDOMINIALE
• fotocopia  fronte-retro documento di identità valido
• fotocopia attestazione ISEE in corso di validità
• fotocopia  fronte retro fattura gas intestata al richiedente del Bonus
• fotocopia fattura energia elettrica dell’abitazione
• tessera sanitaria
• fotocopia fronte retro fattura relativa alla fornitura di gas naturale dell’impianto condominiale
• nominativo dell’intestatario dell’impianto condominale
• fotocopia del codice fiscale o Partita IVA dell’intestatario dell’impianto condominiale
• in caso di delega: delega dell'intestatario con fotocopia del documento del delegante.

RINNOVI - DOCUMENTAZIONE OCCORRENTE BONUS ELETTRICO/GAS

Per il rinnovo sono  sufficienti:

  • tessera sanitaria
  • documento di riconoscimento
  • fotocopia attestazione ISEE in corso di validità
  • fatture in originale (luce e/o gas, eventuale riscaldamento condominiale) per verifiche. Non occorrono le fotocopie

in caso di delega: delega dell’intestatario con fotocopia del documento del delegante

Si precisa che, per il bonus elettrico fisico, non è previsto il rinnovo annuale.

Riferimenti e contatti

Ufficio
Sportelli al Cittadino - U.R.P.
Tel
per informazioni 055 055
Orario di apertura
da lunedì a venerdì 8:30 - 13:00 - il martedì e giovedì anche 14:30 - 17:00

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *






Servizi