Buoni scuola scuole infanzia paritarie private a.s. 2016/17

Buoni scuola scuole infanzia paritarie private a.s. 2016/17

Ufficio: Ufficio amministrativo scuola infanzia comunale
Referente: Sara Minniti
Responsabile: Giovanna Dolfi
Indirizzo: via Nicolodi 2
Tel: 055 2625605
E-mail: buoniscuola.infanzia@comune.fi.it

Descrizione

Il Comune di Firenze ha aderito al progetto della Regione Toscana per l'assegnazione dei buoni scuola 3 - 6 anni per i bambini e le bambine che frequentano le scuole dell'infanzia paritarie private anno scolastico 2016/2017.
I termini per la presentazione delle domande decorrevano dal 6/06/2016 al 19/06/2016.

In allegato si pubblica la graduatoria definitiva (approvata con determinazione dirigenziale n. 06912 del 25/10/2016) che riporta l'elenco degli ammessi, i quali riceveranno un contributo massimo di € 631,08 annui. Si ricorda che i buoni scuola consistono in una riduzione del costo sostenuto dalla famiglia per la retta, riduzione che viene applicata direttamente dalla scuola d'infanzia cui è iscritto il bambino o la bambina.

 

Requisiti del richiedente

Cittadini italiani e dell’Unione Europea e i soggetti ad essi equiparati con bambini e bambine iscritti/e presso le Scuole dell’Infanzia paritarie private situate nel Comune di Firenze, residenti in un Comune della Toscana e con ISEE 2016 in corso di validità  (con il nuovo modello di calcolo di cui al DPCM 159/2013) non superiore a € 30.000,00.

 

Modalità di richiesta

Le modalità per chiedere il beneficio dei buoni scuola saranno disponibili sul portale educazione del Comune di Firenze, quando la Regione Toscana pubblicherà il nuovo avviso per l'anno scolastico 2017/18, sulla base del quale il Comune di Firenze pubblicherà il relativo bando. Per l'anno scolastico 2016/17 i termini per presentare la domanda decorrevano dal 6 al 19 giugno 2016.

Si richiama l'attenzione sul fatto che alla domanda deve essere dichiarato il valore ISEE  in corso di validità  (con il nuovo modello di calcolo di cui al DPCM 159/2013) rilasciato presso i Centri di Assistenza Fiscale, per cui si consiglia di procurarsi in tempo utile il valore ISEE 2017.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Normativa di riferimento

  • la L.R. 32/2002 (Testo unico della normativa della Regione Toscana in materia di educazione, istruzione, orientamenti, formazione professionale e lavoro) e successive modifiche;
  • la Deliberazione del Consiglio Regionale n.32 del 17/4/12 che approva il Piano di Indirizzo Generale Integrato (PIGI) 2012/2015;
  • il Decreto della Regione Toscana n. 2970/2016 che approva l’avviso pubblico per il sostegno delle famiglie per l’anno scolastico 2016/2017 nella frequenza delle scuole dell’infanzia paritarie private e degli enti locali (3 – 6 anni);
  • la circolare del Ministero dell’Istruzione n. 22 del 21.12.2015
Ultimo aggiornamento: Lunedì, 13 Febbraio 2017

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *