Per fruire del servizio - i servizi on-line collegati

Certificati facili - Prenotazione e stampa diretta

CERTIFICATI - Certificati anagrafici: ordinazione; ATTESTAZIONI STORICO - ANAGRAFICHE per corrispondenza

Descrizione

I certificati anagrafici sono rilasciabili unicamente se richiesti da soggetti diversi da: Pubbliche Amministrazioni, Gestori di pubblici servizi o se richiesti per documenti da presentare all'estero. Quindi, se il certificato deve essere presentato ad una Pubblica Amministrazione o ad un gestore di pubblico servizio si deve utilizzare l'autocertificazione. Infatti dal 1° gennaio 2012, con l'entrata in vigore dell'art. 15 della legge 183/2011, nei rapporti con gli organi della Pubblica Amministrazione e con i Gestori di Pubblici Servizi, i certificati sono sempre sostituiti dalla dichiarazione sostitutiva di certificazione. Si invita ad utilizzare il modulo "Dichiarazione sostitutiva di certificazione" reperibile nella sezione Allegati. I certificati possono essere rilasciati contenenti informazioni relative alla data del rilascio o precedenti alla data del rilascio e, in questo caso si parla di certificati storici.

 

CONFERME ANAGRAFICHE: le notizie anagrafiche possono essere fornite soltanto in forma di certificato come indicato dall'art. 33 del D.P.R. 223/1989.

NOTA BENE:

CERTIFICATI ANAGRAFICI STORICI SUCCESSIVI AL NOVEMBRE 1998:
 
I certificati anagrafici storici riferiti ad una data successivi al novembre 1998 richiesti da cittadini residenti a Firenze sono rilasciati unicamente agli sportelli anagrafici (ORARI E SEDI link scheda servizio). 
 
Il certificato può essere consegnato anche ad altra persona, diversa dall’intestatario del certificato, solo se questa stessa si presenta con delega firmata accompagnata del delegante e del delegato.
 
I cittadini non residenti a Firenze, devono inviare una richiesta con le modalità di seguito indicate.. 
 
Nella richiesta dovrà essere obbligatoriamente indicato, a pena di irricevibilità della richiesta:
 
1- qualora si tratti di stato di famiglia storico occorre la data alla quale si devono riferire i dati contenuto nella certificazione
 
2- la motivazione per il rilascio, se il certificato non sia richiesto dall’intestatario del certificato, ma da terza persona NON delegata.

Modalità di richiesta

I certificati anagrafici per i cittadini residenti a Firenze sono rilasciati agli sportelli (Certificati rilasciabili agli sportelli link scheda servizio)
 
I certificati anagrafici storici e le attestazioni storico-anagrafiche possono essere ordinati con le seguenti modalità:
 
1 - inviando la richiesta via mail semplice o via pec all'indirizzo certificazioni.anagrafiche@pec.comune.fi.it
 
2 - on-line, per coloro che possiedono già le credenziali di accesso al servizio (ved. Sezione link esterni "Certificati facili - Prenotazione e stampa diretta ")
 
3 - consegna del modulo di ordinazione (ved. sezione Modulistica) ad uno dei Punti Anagrafici (sezione "schede collegate "Punti Anagrafici Decentrati" per la verifica degli orari di apertura al pubblico)
 
4- a mezzo posta ordinaria con busta indirizzata a Comune di Firenze, Servizi Demografici – Ufficio Rapporti con le P.A., Certificati, Interventi anagrafici a domicilio – Piazza Signoria –  50122 FIRENZE

L'ordinazione deve contenere:

  • dati del richiedente (fotocopia dei documenti di identità, riferimento telefonico)
     
  • l'elenco dei certificati richiesti (tipologia e numero di copie);
     
  • dati completi dell'intestatario della certificazione (Cognome, Nome, luogo e data di nascita e, possibilmente, anche il Codice Fiscale);
     
  • un indirizzo e-mail  per la SOLA comunicazione dei costi e della modalità di pagamento della certificazione richiesta (si ricorda che il certificato non può essere inviato via mail) ;
     
  • un indirizzo postale al quale sarà spedita la certificazione in busta chiusa oppure l'indicazione del Punto Anagrafico (PAD) presso cui si desidera ritirare la certificazione ordinata.

Inoltre, in caso di richiesta di certificazioni anagrafiche storiche (relative a situazioni pregresse ossia precedenti alla data della richiesta) sono obbligatori anche i seguenti elementi :

  • la motivazione della richiesta (descrizione quanto più dettagliata possibile della motivazione)
  • l'indicazione precisa della data o del periodo di tempo per i quali viene richiesta la certificazione

NOTA BENE
L'invio della certificazione richiesta è subordinato al pagamento dell'imposta di bollo, dei diritti di segreteria e delle spese di spedizione.


Tipologia delle Certificazioni:

  1. Certificato contestuale: comprende la residenza, cittadinanza, anagrafico di nascita, esistenza in vita, posizione di stato civile.
     
  2. Certificato contestuale con stato di famiglia: comprende la residenza, cittadinanza, anagrafico di nascita, esistenza in vita, posizione di stato civile e la composizione dello stato di famiglia.
     
  3. Certificato di residenza comprende la residenza dell'intestatario della certificazione
     
  4. Certificato di stato di famiglia: descrive la composizione dello stato di famiglia di cittadini deceduti dal 1977 in poi, che all'atto della morte erano residenti in Firenze
     
  5. Certificato anagrafico di morte: risultanza anagrafica di morte a) di cittadini residenti a Firenze, ma deceduti in altro Comune b)
     
  6. Certificato del godimento dei diritti politici
     
  7. Certificazione per i cittadini italiani residenti all'estero (per i soli  cittadini iscritti nell'archivio dei residenti all'estero del Comune di Firenze)
     
  8. Certificato di convivenza di fatto: vi è indicata la data di decorrenza della convivenza di fatto; nel caso in cui dai conventi di fatto sia stato presentato anche il contratto di convivenza, nella certificazione risulta anche la data di stipula e il nome del professionista che se ne è occupato
     
  9. Certificato storico-anagrafico e attestazione storico-anagrafica: contengono dati circa situazioni anagrafiche precedenti alla data della richiesta; in particolare, se tale certificato o attestazione è relativo ad eventi antecedenti al 13 novembre 1998, per la preparazione è necessaria  la ricerca manuale di archivio.

 

Per facilitare l'ordinazione è stato predisposto il modulo di richiesta disponibile nella sezione "Modulistica"

 

Requisiti del richiedente

Chiunque può ordinare, previa identificazione  effettuata presentando documento di riconoscimento in corso di validità, un certificato in cui risulti la situazione  attuale.

L'ordinazione della certificazione si ottiene compilando l'apposito modulo da inviare per posta elettronica o recandosi di persona allo sportello (vedi: PAD – sedi e orari) conoscendo i dati dell’intestatario  (cognome, nome e data di nascita) e la data alla quale si deve riferire la certificazione da richiedere.

Requisiti dell'intestatario delle certificazioni deve essere o essere stato residente nel Comune di Firenze.

Costi

L'ufficio, dopo aver ricevuto dal richiedente le informazioni necessarie, accoglie la richiesta e invia una mail con l'indicazione della modalità di pagamento e dell'importo da pagare per la certificazione e per le spese di spedizione così suddivise:

imposta di bollo (in caso di certificazione soggetta ad imposta di bollo) :    euro  16.00

diritti di segreteria:

  •  certificazione soggetta ad imposta di bollo:                                    a vista* euro   0.52;           a mano** euro 5.16
  • certificazione esente dal pagamento dell'imposta di bollo               a vista* euro   0.26;           a mano** euro 2.58

* la certificazione è prodotta stampandola direttamente e quindi senza ricerca di archivio;

** la certificazione è prodotta con ricerca manuale d'archivio.

In caso di certificazione con ricerca manuale d'archivio (a mano**), l'importo dei diritti deve essere moltiplicato per il numero dei nominativi presenti nel certificato stesso.

spese di cancelleria:                                                euro   0.05

spese postali                                                            come da tariffe postali (vedi link esterno Poste Italiane)

NOTE :

Le certificazioni anagrafiche sono di norma soggette all'imposta di bollo sin dall'origine ai sensi del D.P.R. 642/72. Possono essere rilasciate in esenzione dall'imposta di bollo solamente quando siano utilizzati nei procedimenti individuati nella TABELLA allegato B al medesimo D.P.R. o nelle leggi speciali esentative. Per il rilascio dei certificati in carta libera, nella richiesta, è necessario indicare gli estremi delle disposizioni di legge che escludono l'applicazione del bollo.
 

MODALITÀ DI PAGAMENTO

I certificati a vista* sono rilasciati unicamente previo pagamento on-line da effettuare con carta di credito (viene inviata una mail con il costo totale e l’indicazione clicca qui per effettuare il pagamento).

L'importo da pagare per i certificati redatti manualmente (a mano*) sarà comunicato dall'Ufficio e dovrà essere corrisposto dal richiedente tramite assegno circolare intestato a: Comune di Firenze - Direzione Servizi Territoriali Integrati - Servizio Servizi Demografici

ATTENZIONE: sono accettate soltanto richieste effettuate con le modalità sopra descritte.

NON sono accettati pagamenti effettuati con buste contenenti denaro o valori (marche da bollo)

Tempi

Il procedimento di ricerca su archivio cartaceo storico, contenente dati anteriori al 1966 si conclude in 180 giorni (tempi medi 130 giorni)

Il procedimento di ricerca su archivio cartaceo storico, contenente dati successivi al 1966 e anteriori al 13 novembre 1998, si conclude entro 60 giorni (tempi medi 30 giorni)

Il procedimento di rilascio dei certificati storici contenenti dati successivi al 13 novembre 1998 si conclude entro 30 giorni.

 

 

Modalità di fruizione

Il certificato è inviato unicamente a mezzo posta ordinaria o ritiro presso uno dei P.A.D.

Informazioni

L' ACCESSO DIRETTO AL SERVIZIO, per coloro che sono già accreditati, si può effettuare visitando il link "Certificati facili - Prenotazione e stampa diretta " presente nel box Servizi On-line

 

Per informazioni tel. 055055 dal lunedì al sabato escluso festivi dalle 8.00 alle 20.00

Avvertenze

AVVERTENZE PER LA COMPILAZIONE DEI MODULI:
 
a) i moduli sono predisposti per la compilazione on line ma non per la firma digitale;
b) la firma deve essere apposta in forma "autografa" sul modulo compilato e stampato;
c) per la trasmissione telematica digitalizzare il modulo compilato e firmato e inviarlo insieme alla copia di un documento di identità valido;
d) i dati obbligatori sono resi evidenti da una cornice rossa.

ATTENZIONE:
la mancanza della sottoscrizione (la firma) o della fotocopia del documento di identità rendono la richiesta NON ricevibile.

 

 

Reclami ricorsi opposizioni

Per presentare un reclamo o effettuare una segnalazione scrivere a:

reclami.anagrafestatocivile@comune.fi.it

Riferimenti e contatti

Ufficio
P.O. Anagrafe - Ufficio Rapporti con le P.A., Certificati, Interventi anagrafici a domicilio
Referente
Resp. Proced.: Angela Lastrucci
Responsabile
Resp. P.O.: Angela Lastrucci
Indirizzo
Palazzo Vecchio - Piazza della Signoria
Tel
per informazioni 055055; per Pubbliche Amministrazioni +39 055 276 8395 dalle 12.00 alle 13.00; per Forze dell'Ordine 055 276 8330
Fax
+39 055 2768377
E-mail
per privati cittadini e Pubbliche Amministrazioni: certificazioni.anagrafiche@pec.comune.fi.it; SOLO per Forze dell'Ordine: accertamenti.anagrafici@comune.fi.it
Orario di apertura
L'ufficio non ha apertura al pubblico: le richieste devono essere inviate via mail all'indirizzo sopraindicato

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *






Servizi