Per fruire del servizio - i servizi on-line collegati

Certificati facili - Prenotazione e stampa diretta

Certificati - Certificati anagrafici rilasciabili allo sportello

Descrizione

I certificati anagrafici sono rilasciabili unicamente se richiesti da soggetti diversi da: Pubbliche Amministrazioni, Gestori di pubblici servizi o se richiesti per documenti da presentare all’estero. Viceversa, se il certificato deve essere presentato ad una Pubblica Amministrazione o ad un gestore di pubblico servizio si deve utilizzare l'autocertificazione. Infatti dal 1° gennaio 2012, con l'entrata in vigore dell'art. 15 della legge 183/2011, nei rapporti con gli organi della Pubblica Amministrazione e con i Gestori di Pubblici Servizi, i certificati sono sempre sostituiti dalla dichiarazione sostitutiva di certificazione. Si invita ad utilizzare il modulo "Dichiarazione sostitutiva di certificazione" reperibile nella sezione Allegati. I certificati possono essere rilasciati contenenti informazioni relativi alla data della richiesta o precedenti alla data della richiesta e, in questo caso si parla di certificati storici. ATTENZIONE: Se la data a cui si riferisce il certificato storico è antecedente al 13 novembre 1998 il certificato è prodotto a mano ed in seguito a ricerche negli archivi cartacei. I certificati storici prodotti a mano hanno costi specifici secondo il tipo di certificato e il numero dei nominativi contenuti nel certificato stesso; il costo è comunicato dall'operatore che predispone il certificato direttamente al cittadino richiedente. Questi certificati storici NON possono essere rilasciati presso i PAD.
 
Secondo la Circolare 5/2012 del Ministero per la Pubblica Amministrazione e per la semplificazione agli uffici giudiziari (es. Tribunale, Prefettura) occorre presentare la certificazione.
 
 
CONFERME ANAGRAFICHE: le notizie anagrafiche possono essere fornite soltanto in forma di certificato come indicato dall'art. 33 del D.P.R. 223/1989.

Modalità di richiesta

Il rilascio della certificazione si ottiene recandosi di persona allo sportello (vedi: PAD – sedi e orari) conoscendo i dati anagrafici dell’intestatario e la data alla quale si deve riferire la certificazione da richiedere.
 
 
 
 
ATTENZIONE: allo sportello è possibile chiedere il rilascio dei certificati anagrafici che si riferiscono ad eventi accaduti  dopo il 13 novembre 1998
 
Invece, i certificati anagrafici storici relativi ad eventi antecedenti al 13 novembre 1998 possono essere richiesti con le seguenti modalità:
 
1 - facendo l’ordinazione a mezzo posta indirizzata a:
 
Comune di Firenze – DIREZIONE SERVIZI TERRITORIALEI E PROTEZIONE CIVILE - Servizio ervizi Demografici – Certificazioni per Corrispondenza – Piazza Signoria 1 – 50122 FIRENZE
 
2 - facendo l’ordinazione on-line per coloro che posseggono le credenziali (ved. Scheda servizio: Certificati on line - credenziali - modalità di rilascio-SPERIMENTALE)
 
3 - via fax inviando la richiesta a 055/2768377 (la richiesta deve contenere i riferimenti telefonici del richiedente) (l'uso del FAX è relativo alla SOLA richiesta: la certificazione NON può essere inviata VIA FAX al richiedente)

Requisiti del richiedente

Chiunque può ordinare, previa identificazione  effettuata presentando documento di riconoscimento in corso di validità, un certificato in cui risulti la situazione  attuale.

Il rilascio della certificazione si ottiene recandosi di persona allo sportello (vedi: PAD – sedi e orari) conoscendo i dati dell’intestatario  (cognome, nome e data di nascita) e la data alla quale si deve riferire la certificazione da richiedere.

L'intestatario di tale certificazione o risultanza deve essere o deve essere stato residente nel Comune di Firenze.

Iter procedura

La competenza dell'atto finale spetta all'Ufficiale d'Anagrafe.

Costi

I certificati sono rilasciati in bollo (D.P.R. 642/72) fatta eccezione per i casi in cui la normativa prevede espressamente l’esenzione dal bollo, pena l'evasione dell’imposta di bollo stessa. (ved. tabella “modalità di rilascio” nella sezione Documenti e modulistica")
 
1. Costo dei certificati soggetti ad imposta di bollo:
 
- per coloro che si recano di persona agli sportelli anagrafici, il costo del certificato soggetto ad imposta di bollo  è pari a euro 16,52 così composti: 16,00 euro il bollo virtuale (ossia non occorre portare la marca dal 16,00 allo sportello) e 0,52 euro per i diritti di segreteria;
 
2. Costo dei certificati NON soggetti ad imposta di bollo per i casi espressamente previsti dalla normativa (ved. tabella modalità rilascio certificati):
 
- per coloro che si recano di persona agli sportelli anagrafici, il costo del certificato in esenzione è pari a euro 0,26 per i diritti di segreteria

Tempi

Il rilascio dei certificati allo sportello dei Punti Anagrafici Decentrati è immediato

Informazioni

Per conoscere l'orario e le sedi dei PAD contattare il servizio di informazioni 055-055 o consultare le pagine informative nella sezione "schede collegate"

Normativa di riferimento

- art. 15, Legge 12 novembre 2011, n. 183

 

- Circolare 23 maggio 2012, n.5 del Ministero per la Pubblica Amministrazione e per la semplificazione

Reclami ricorsi opposizioni

Per sporgere un reclamo o per effettuare una segnalazione scrivere a :
 
reclami.anagrafestatocivile@comune.fi.it 

Riferimenti e contatti

Ufficio
Punti Anagrafici Decentrati.(P.A.D.)
Referente
Resp. Proced.: Angela Lastrucci
Responsabile
Resp. P.O.: Angela Lastrucci
Indirizzo
Punti Anagrafici Decentrati.(P.A.D.)
Orario di apertura
Per informazioni su orari e sedi degli sportelli P.A.D. tel. 055055

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *






Servizi