Cimiteri - Inumazione e tumulazione

Descrizione

A norma di legge ogni Comune deve garantire la sepoltura in terra (inumazione) per ogni persona deceduta o residente nel territorio comunale stesso. La sistemazione in terra del feretro deve perdurare per un periodo non inferiore a 10 anni, per la tumulazione di feretri in colombari il periodo deve essere di almeno 20 anni

Requisiti del richiedente

Nei vari cimiteri comunali possono essere inumate o tumulate, purchè nei limiti della disponibilità, le salme di persone residenti nelle rispettive zone di utenza di ciascun cimitero, la cui estensione e ubicazione è specificata nella planimetria allegata al regolamento di Polizia Mortuaria del Comune di Firenze.

 

In assenza del suddetto requisito di zona di residenza, possono essere accolte nei cimiteri comunali le salme di residenti nel Comune che siano state in vita coniugi o parenti entro il 3° grado di persone già inumate o tumulate nel cimitero.

 

Possono altresì essere accolti, purchè nei limiti di disponibilità, dfunti, quale ne sia lo stato, non residenti in vita nel Comune, che siano stati coniugi o parenti entro il 1° grado di persone già inumate o tumulate nel cimitero.

 

Eccezioni:

 

Cimitero di Trespiano: ha un bacino di utenza esteso all'intero territorio comunale ed è destinato all'inumazione e tumulazione di defunti residenti nel Comune al momento del decesso, nonchè alla sola inumazione di defunti residenti in vita in altro Comune, anche se non deceduti a Firenze.

 

Cimitero Monumentale di San Miniato al Monte: è destinato all'accoglimento di defunti che abbiano recato lustro e onore alla Città di Firenze, oppure alla Nazione, individuati, di volta in volta, con apposito motivato provvedimento del Sindaco o dell'Assessore delegato. Le cellette ossario e le nicchie cinerarie disponibili all'interno del cimitero di San Miniato al Monte sono destinate, a richiesta, alla tumulazione di resti ossei e di ceneri di defunti residenti a Firenze al momento del decesso o provenienti dallo stesso cimitero.

 

Cimitero di Rifredi: si applica quanto stabilito nella Convenzione, approvata con delbera del Consiglio Comunale n. 212 dell' 11/02/1980, e sottoscritto dal Comune di Firenze e dalla Venerabile Arciconfraternita della Misericordia di Rifredi, per cui possono essere seppelliti nel cimitero defunti che siano stati residenti in vita da almeno 20 anni nella relativa zona di utenza o se non residenti, che abbiano parenti entro il 2° grado ivi sepolti.

Documentazione da presentare

Per le inumazioni 1 marca da bollo da € 16,00

 

Per le tumulazioni 2 marche da bollo da € 16,00

Costi

Vedi l'allegato "Tariffe Servizi Cimiteriali"

Normativa di riferimento

Regolamento di Polizia Mortuaria del Comune di Firenze (Deliberazione n. 53 del 28 ottobre 2013, modificata da deliberazione n. 32 del 7/0/7/2015)

Riferimenti e contatti

Ufficio
P.O Organizzazione Amministrativa Cimiteri - Ufficio Cimiteri
Responsabile
Stefano Dell'Orfanello
Indirizzo
Via delle Gore 60
Tel
055 326291 - 055 2625510
Fax
055/414627
E-mail
concessioni.cimiteriali@comune.fi.it
Orario di apertura
dal Lunedì al Sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.30

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *






Servizi