Deposito Conformità /Rispondenza ( art.7 D.M. 37/2008)

Deposito Conformità /Rispondenza ( art.7 D.M. 37/2008)

Ufficio: Energia, Valutazione Ambientale, bonifiche
Referente: Roberto del Perugia / Gino Nesti
Responsabile: Gianni Bordoni
Indirizzo: Via Benedetto Fortini, 37
Tel: 055.2625332 - 055.2625325
E-mail: direz.ambiente@pec.comune.fi.it
Orario di apertura: Dal primo giugno 2017 l'attività prosegue in modalità on-line

Descrizione

Deposito  Dichiarazione  di  Conformità alla regola dell'arte /  Deposito Dichiarazione di Rispondenza (Art.7 D.M. 37/2008)

Requisiti del richiedente

Il deposito della dichiarazione di conformità  deve essere effettuato dall’installatore o da professionista iscritto agli albi professionali.

Modalità di richiesta

AVVISO: dal 1° giugno 2017 il deposito dovrà essere effettuato obbligatoriamente tramite la modalità online.
 
Nel caso di deposito in modalità diversa da quanto indicato verrà inviata comunicazione di irricevibilità (che comporta la inefficacia della comunicazione a produrre effetti abilitativi e certificativi) della pratica in quanto presentata con modalità non conforme alla tipologia di trasmissione scelta dal Comune di Firenze in base alla vigente normativa in materia di Amministrazione digitale.
 
 
- Dichiarazione di Conformità
La dichiarazione, resa sulla base dei modelli previsti dal D.M. 37/2008,  nella versione aggiornata dal Decreto del  Ministero dello Sviluppo Economico del 19/05/2010, deve essere depositata  entro 30 giorni dalla conclusione dei lavori.
Il deposito della dichiarazione è obbligatorio solo nel caso di: richiesta di abitabilità-agibilità o di allacciamento di nuova fornitura di gas, energia elettrica o acqua; negli altri casi è sufficiente che la documentazione sia conservata preso la sede dell’interessato ed esibita, a richiesta dall’Amministrazione, per i relativi controlli (L.35/2012 – art.9).
 
N.B.   Nel caso in cui il titolare/legale rappresentante dell'impresa non sia anche responsabile tecnico, il deposito della Dichiarazione di Conformità dovrà avvenire con la seguente modalità:
il legale rappresentante, dotato delle credenziali di accesso al programma, effettuerà la compilazione della scheda di deposito allegando i documenti necessari firmati digitalmente anche dal responsabile tecnico (firma congiunta formato .p7m).
 
 
 - Dichiarazione di rispondenza
Nel caso in cui il certificato di conformità non sia reperibile, è possibile sostituirlo con una Dichiarazione di Rispondenza, solo se gli impianti sono stati realizzati prima dell'entrata in vigore del DM 37/08 - (27 marzo 2008).
La dichiarazione di rispondenza viene resa da un tecnico abilitato come impiantista o dal responsabile tecnico di un'impresa abilitata che esercitano da almeno 5 anni. La dichiarazione deve essere supportata da  accertamenti e sopralluoghi  utili a verificare la rispondenza dell'impianto alla normativa.
Un impianto realizzato dopo il 2008 senza Dichiarazione di Conformità non può essere "sanato" con una Dichiarazione di Rispondenza che può essere prodotta solo per impianti precedenti. Bisogna in questi casi redigere una nuova dichiarazione di conformità.
 
ll deposito della dichiarazione dovrà essere effettuato attraverso la procedura di inoltro telematico guidato servizi on-line:
Portale dei servizi -> tutti i servizi on-line -> ambiente e territorio -  al   termine   dell’ inserimento  il  sistema invierà il numero della registrazione  (da alcuni  minuti ad un massimo di 24 ore).

Documentazione da presentare

Per ogni pratica dovrà' essere  inviato: 
 
- il modello allegato I del Decreto Ministeriale del 19/05/2010;
- la dichiarazione di conformità con i dati dell’impianto, quelli anagrafici del responsabile tecnico, proprietario, committente e gli allegati:
- lo schema d’impianto, inteso come descrizione funzionale ed effettiva dell’opera;
- la relazione con tipologica dei materiali impiegati;
- copia del certificato di riconoscimento dei requisiti tecnico-professionali.
 
Nel caso   di   soggetto  delegato  per  la  trasmissione  della  pratica,  la   presenza  di apposita procura speciale debitamente compilata e sottoscritta con copia del documento degli interessati, come da normativa di riferimento.
 
La documentazione dovrà essere prodotta seguendo le indicazioni relative ai formati, alle modalità'  di   acquisizione  e  sottoscrizione   disponibili   nell'area  del  portale  servizi.  I documenti dovranno essere sottoscritti digitalmente con firma digitale in corso di validità' e in conformità' alle regole tecniche vigenti. 
 
La dimensione complessiva della documentazione presentata non può superare i 5 Mb.
 
 

Iter procedura

Le pratiche depositate saranno archiviate a cura della Direzione Ambiente.Verranno effettuati controlli e verifiche secondo le norme vigenti.

Costi

Non sono previsti oneri

Informazioni

 
- per segnalare problemi nell’inserimento o mancata ricezione dei dati di registrazione, inviare una mail a: serviziosostenibilitaambientaleonline@comune.fi.it
 
- per problemi di utilizzo delle credenziali e per assistenza tecnica contattare: supportoutenti@lineacomune.it 
 
Utilizzare mail non PEC e indicare un recapito telefonico per eventuali contatti.
 

Normativa di riferimento

Decreto ministeriale n.37/2008 del 22 gennaio 2008;

Decreto del  Ministero dello Sviluppo Economico del 19/05/2010.

Legge n. 248 del 2005

Ultimo aggiornamento: Giovedì, 12 Ottobre 2017

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *