Dal 15 ottobre alle ore 13.00, per il tempo strettamente necessario, saranno sospesi i servizi:

- "Certificati Facili - Prenotazione e stampa diretta"

- "Iscrizione fuori termine nidi d'infanzia/spazi gioco educativi"

causa avvio del nuovo programma gestionale di tutti i Servizi Demografici.

 

Inquinamento Atmosferico - D Provvedimenti strutturali: divieto di abbruciamento dei residui vegetali

Inquinamento Atmosferico - D Provvedimenti strutturali: divieto di abbruciamento dei residui vegetali

Ufficio: P.O. Energia, Valutazione Ambientale e Bonifiche
Responsabile: Gianni Bordoni
Indirizzo: Via Benedetto Fortini n° 37 - Firenze 50125
Tel: 055 262 5377
E-mail: gianni.bordoni@comune.fi.it

Informazioni

Dai dati rilevati dall’Inventario Regionale delle Sorgenti Emissive, risulta che un’importante fonte di emissione di PM10, di Benzo(a)pirene e di altri di Idrocarburi Policiclici Aromatici è dovuta alla combustione della biomassa (legna) e dei residui vegetali in genere  in maniera incontrollata mediante fuochi liberi all’aperto.

Per limitare le emissioni in atmosfera di particolato nel periodo invernale in cui si registrano le maggiori concentrazioni di inquinanti, l’ordinanza numero 01006 del 26/10/2007, impone il  divieto di bruciare residui organici vegetali all'aperto qualsiasi tipologia di residui organici vegetali come ad esempio foglie, frasche, residui di potatura e sfalci. Per segnalare eventuali trasgressioni rivolgersi agli organismi ispettivi della Polizia Municipale.

A) dal 1° gennaio al 31 dicembre nella zona individuata all’interno del territorio comunale (praticamente corrispondente al centro abitato), individuata in dettaglio nella cartina allegata sulla quale può essere effettuata la ricerca per indirizzo. LINK 1

       B) dal 1° ottobre al 31 marzo su tutto il territorio del Comune di Firenze.

Si ricorda inoltre che, in base alla legislazione antincendi boschivi della Toscana, che

      C) dal 1° luglio al 31 agosto è vietato qualsiasi tipo di abbruciamento.

Di seguito vengono visualizzati i periodi e le aree di vigenza del divieto in base alle disposizioni comunali e regionali.

Periodi vigenza del divieto

Gen

Feb

Mar

Apr

Mag

Giu

Lug

Ago

Set

Ott

Nov

Dic

Nelle aree esterne al centro abitato

B ordinanaza sindacale

 

 

 

C norma regionale

 

B ordinanaza sindacale

All’interno del centro abitato

A)  ordinanaza sindacale

 

Normativa di riferimento

Ordinanza Comune di Firenze  n. 2007/01006

L.R. 39/2000 Legge Forestale della Toscana

D.P.G.R. 48/R dell’8/8/2003, Regolamento Forestale della Toscana,

 

Ultimo aggiornamento: Lunedì, 16 Ottobre 2017

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *