Pagamento spese legali

Descrizione

Per spese legali si intendono quelle derivanti da un provvedimento giurisdizionale esecutivo (ad esempio sentenza, ordinanza ecc.) in cui il Comune di Firenze è risultato soccombente.
Le presenti istruzioni non disciplinano il pagamento di quanto stabilito in sentenza a titolo di capitale ed interessi.

Modalità di richiesta

La richiesta di pagamento delle spese legali potrà avvenire secondo le seguenti modalità:

  1. tramite e-mail all' indirizzo ufficiocontabilita.avvocatura@comune.fi.it
  2. a mezzo pec all'indirizzo di posta elettronica certificata contabilita.avvocatura@pec.comune.fi.it.
  3. per posta ordinaria da inviare al seguente indirizzo: Comune di Firenze – Direzione Avvocatura – Palazzo Vecchio Piazza della Signoria  – Firenze 50122
  4. con notifica della sentenza (la sola modalità di legge che permette alla parte vittoriosa, trascorsi inutilmente 120 giorni dal perfezionarsi della notifica, di attivare la fase esecutiva)

Requisiti del richiedente

Tutti i soggetti che hanno ottenuto una sentenza favorevole da parte dell’Autorità giudiziaria competente, con condanna alle spese di giudizio a carico del Comune di Firenze, potranno procedere alla richiesta di pagamento.

Documentazione da presentare

Modulo debitamente compilato

Copia documento identità

Copia provvedimento giudiziale

 

Iter procedura

La Direzione Avvocatura, dal momento della presentazione della richiesta di rimborso, provvede a predisporre gli adempimenti amministrativi necessari alla  liquidazione delle somme dovute a titolo di spese legali in esecuzione della sentenza, entro il termine dei 120 giorni così come disposto dall’art. 14 del D.L. 31.12.1996 n. 669 (convertito  con L. 28.2.97 n. 30 e  successive modificazioni).

Avvertenze

La presente procedura attiene esclusivamente al pagamento delle spese di giudizio derivanti da provvedimento giudiziale esecutivo pronunciato nei confronti del Comune di Firenze.

A detto pagamento provvede la Direzione Avvocatura.

In caso di condanna al pagamento di somme in conto capitale ed interessi, provvedono le singole Direzioni competenti nella materia oggetto di contenzioso.

Normativa di riferimento

Art. 14 del D.L. 31.12.1996 n. 669 (convertito  con L. 28.2.97 n. 30 e  successive modificazioni)

Riferimenti e contatti

Ufficio
Ufficio Contabilità Avvocatura
Referente
Simona Tempesti
Responsabile
Stefania Monti
Indirizzo
Piazza della Signoria - Palazzo Vecchio
Tel
055.2768537 - 055.2768425
Fax
055.2616728
E-mail
ufficiocontabilita.avvocatura@comune.fi.it - contabilita.avvocatura@pec.comune.fi.it

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *






Servizi