Il giorno sabato 22 Giugno dalle ore 15:00 fino alle ore 18:00, per intervento tecnico di manutenzione programmata, i servizi anagrafici del Comune non saranno disponibili.

Ci scusiamo per il disagio.

Regolarizzazione assegnatari in via provvisoria e regolarizzazione nuclei familiari non assegnatari che occupano continuativamente alloggi ERP da data antecedente il 23.4.2010 (art. 40, commi 4, 5, 6 e 7 LRT n. 2/2019)

Descrizione

REGOLARIZZAZIONE ASSEGNATARI IN VIA PROVVISORIA DI ALLOGGIO ERP

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande di regolarizzazione secondo la disciplina dell'Avviso pubblico approvato con DD 2525 del 25.3.2019 rivolto esclusivamente ai nuclei familiari che risiedono in modo continuativo in alloggio ERP in assegnazione provvisoria da data antecedente al 23 aprile 2010.

Sono assegnatari in via provvisoria i titolari di provvedimenti di Assegnazione provvisoria, Preassegnazione, Provvedimento temporaneo straordinario (requisizioni) adottati dal Comune di Firenze e relativi ad alloggi di ERP.

Se in possesso dei requisiti di permanenza [ART. 40, COMMA 5, LRT 2/2019] - in particolare valore certificazione ISEE 2019 superiore a euro 16.500 e inferiore a euro 36.151,98 - è possibile richiedere la regolarizzazione che comporta la concessione dell'alloggio in utilizzo autorizzato entro la scadenza del 24/4/2019 (VEDI MODELLO DI DOMANDA ALLEGATO)

Se in possesso dei requisiti per l'accesso [ART. 40, COMMA 4, LRT 2/2019] - in particolare valore certificazione ISEE 2019 non superiore a euro 16.500 - è possibile richiedere la regolarizzazione che comporta l'assegnazione ordinaria dell'alloggio entro la scadenza del 24/7/2019 (VEDI MODELLO DI DOMANDAALLEGATO)

REGOLARIZZAZIONE NON ASSEGNATARI CHE RISIEDONO IN ALLOGGIO ERP

Sono aperti i termini per la presentazione delle domande di regolarizzazione secondo la disciplina dell'Avviso pubblico approvato con DD 2527 del 25.3.2019 rivolto esclusivamente ai nuclei familiari che non essendo assegnatari, risultino utilizzare un alloggio ERP in modo continuativo da data antecedente al 23 aprile 2010, che possiedono i requisiti di accesso come disciplinati dall'Allegato A dell'Avviso pubblico, subordinatamente al recupero da parte dell'Ente gestore Casa SpA di quanto dovuto a far data dall'utilizzazione dell'alloggio entro il termine di conclusione del procedimento di verifica dei requisiti (20.12.2019).

La regolarizzazione è consentita anche ai nuclei familiari non più assegnatari in quanto destinatari di procedimento di decadenza per motivi diversi da quelli indicati all'art. 38, comma 3, LRT n. 2/2019 (lett. b: cessione in tutto o in parte, l'alloggio o le sue pertinenze o ne abbia mutato la destinazione d'uso; lett. c: esecuzione di opere abusive, fatta salva la rimozione dell'abuso medesimo nei termini fissati dal comune; lett. d: adibizione dell'alloggio o delle sue pertinenze a scopi o attività illeciti o consenso a terzi di utilizzare i medesimi per gli stessi fini; lett. e: grave e reiterata contravvenzione alle disposizioni del contratto di locazione, del regolamento di utenza e del regolamento di autogestione, inerenti all'uso dell'alloggio, o causa volontaria di gravi danni all'alloggio, alle sue pertinenze o alle parti comuni dell'edificio) definito con provvedimento notificato non oltre il 23.4.2010 e in possesso dei requisiti di accesso stabiliti dall'Allegato A dell'Avviso pubblico e che abbiano estinto l'eventuale morosità prima della presentazione della domanda.

Le domande devono essere presentate entro il 24.4.2019 (VEDI MODELLO)

Se in possesso dei requisiti, il Comune di Firenze può concedere l'alloggio in utilizzo autorizzato. Al termine del periodo di validità dell'assegnazione in utilizzo autorizzato, a seguito di richiesta degli interessati, il Comune di Firenze, previo accertamento dei possesso dei requisiti e della regolarità nel pagamento dei canoni, procede alla assegnazione ordinaria dell'alloggio.

Requisiti del richiedente

I requisiti di partecipazione e i documenti da presentare sono specificati negli Avvisi e negli schemi di domanda allegata alla presente scheda.

Documentazione da presentare

Alla domanda deve essere allegata fotocopia fronte/retro di un valido documento di identità del dichiarante. Deve essere presentata inoltre la seguente documentazione:

 fotocopia fronte/retro dei permessi di soggiorno in corso di validità di tutti i componenti il nucleo familiare [dei quali almeno uno di durata non inferiore a due anni relativo al richiedente extracomunitario o apolide]

 certificazione delle autorità del Paese di origine, anche dell'Ambasciata o Consolato, in lingua italiana o tradotta in italiano nelle forme di legge, che attesti che tutti i componenti il nucleo familiare possiedono / non possiedono alloggi nel Paese di origine [solo per i cittadini non italiani di Paesi aderenti all'Unione Europea e i cittadini extracomunitari]

 nel caso di titolarità di diritti di proprietà o usufrutto, di uso o abitazione su alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare ubicato ad una distanza pari o inferiore a 50 Km. dal Comune di Firenze, la planimetria catastale dell'alloggio [per verifica eventuale situazione di sovraffollamento]

 nel caso di titolarità di diritti di proprietà o usufrutto, di uso o abitazione su immobili o quote di essi ubicati su tutto il territorio italiano o all'estero, ivi compresi quelli dove ricorre la situazione di sovraffollamento, il cui valore complessivo sia superiore a 25.000 euro, che non siano utilizzati per l'attività lavorativa prevalente del richiedente, la documentazione necessaria - su richiesta del Servizio Casa - per la corretta determinazione del valore [parametri IMU e parametri IVIE]

Iter procedura

I soggetti interessati possono presentare le domande di regolarizzazione nei modi seguenti:

spedizione tramite raccomandata A/R (fa fede il timbro dell’ufficio postale accettante).  La raccomandata deve essere indirizzata a: Comune di Firenze – Direzione Patrimonio Immobiliare – Servizio Casa – via dell’Anguillara 21 – 50122 Firenze.  Sulla busta deve essere riportato: “Avviso Pubblico art. 40 LRT 2/2019”.

spedizione all’indirizzo di posta elettronica certificata della Direzione Patrimonio direz.patrimonio@pec.comune.fi.it o all’indirizzo di posta elettronica del Servizio Casa sostegnocasa@comune.fi.it; nell’oggetto deve essere riportato: “Avviso Pubblico art. 40 LRT 2/2019”.

consegna a mano in busta chiusa nei giorni di martedì 9.00-13.00 e 15.00-17.00; mercoledì 9.00-13.00; giovedì 15.00-17.00 presso la Direzione Patrimonio al piano terra, via dell’Anguillara 21 – Firenze [dal 2 aprile e fino a mercoledì 24 aprile 2019]. Sulla busta deve essere riportato: “Avviso Pubblico art. 40 LRT 2/2019”.

Il Servizio Casa provvede all’istruttoria delle domande, verificando la sussistenza dei requisiti dichiarati, effettuando i controlli inerenti la veridicità di quanto autocertificato, e verificando con l’Ente gestore Casa SpA la regolarità della situazione dei pagamenti. Il termine del procedimento è stabilito:

in 240 giorni dalla scadenza del 24.4.2019 per le domande ai sensi dell’art. 40, comma 5 e comma 6, LRT n. 2/2019;

in 180 giorni dalla scadenza del 24.7.2019 per le domande ai sensi dell’art. 40, comma 4, LRT n. 2/2019.

Costi

Nessuno

Informazioni

Per informazioni è possibile telefonare ai numeri: 055/276.9658 – 055/276.9734

Normativa di riferimento

Legge Regione Toscana 2.1.2019, n. 2 “Disposizioni in materia di edilizia residenziale pubblica (ERP)”, art. 40, commi 4, 5, 6, 7. Informativa ai sensi degli art. 13-14 del GDPR e della normativa nazionale sulla privacy: https://www.comune.fi.it/pagina/privacy

Riferimenti e contatti

Ufficio
Ufficio Direzione Patrimonio Immobiliare - Servizio Casa - P.O. Sostegno all'Abitazione
Referente
A.S. Alice Tirinnanzi
Responsabile
Dott.ssa Anna Palazzi
Indirizzo
Via dell'Anguillara, 21 - 50122 FIRENZE
Tel
055 2769658 - 055 2769734
Fax
055 2769701
E-mail
sostegnocasa@comune.fi.it

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *






Servizi