Strutture temporanee - realizzazione

Modalità di richiesta

Le SCIA relative alle strutture temporanee  possono essere inviate solo in forma digitale all'indirizzo PEC direzione.urbanistica@pec.comune.fi.it.
La SCIA deve essere trasmessa in allegato a un messaggio  che deve contenere:
1) tipologia della pratica;
2) nome del proprietario;
3) ubicazione dei lavori.
Per un'efficace applicazione dell'invio in forma digitale e per consentire la piena lettura degli elaborati grafici è necessario seguire le MODALITA' OPERATIVE PER LA PRESENTAZIONE IN VIA TELEMATICA DELLE PRATICHE EDILIZIE (specifiche tecniche e istruzioni) che si trovano allegate alla presente pagina tematica.

Per verificare l'esistenza di pratiche edilizie per l'immobile di proprio interesse o per verificare il numero di protocollo di una nuova istanza utilizzare, fra i link esterni, i servizi "Consultazione pratiche edilizie e piani urbanistici attuativi" e "Licenze agibilità, abitabilità e uso dal 1954 al 2000".




 

Requisiti del richiedente

Ai sensi dell'art. 18 del Regolamento Edilizio vigente si considerano strutture temporanee  quelle assimilabili per dimensioni e funzioni ai manufatti edilizi ma destinate ad un utilizzo circoscritto nel tempo, e con caratteristiche fisiche tali da non determinare trasformazioni urbanistiche  ed edilizie del  territorio.
Le costruzioni temporanee non sono soggette al rilascio di alcun titolo edilizio ma sono sottoposte al semplice deposito di  idonea SCIA amministrativa ai sensi dell'art. 19 della Legge 241/90 nel rispetto dei principi e della disciplina comunale di igiene, vivibilità, decoro urbano e di tutela dell'aspetto esteriore degli edifici.

 

 

 

Documentazione da presentare

Per l'installazione di strutture temporanee di durata superiore ai 90 (novanta) giorni fino a un massimo di 6 (sei) mesi: deposito di SCIA amministrativa compilando il modulo scaricabile dalla presenta pagina tematica con allegata la documentazione indicata all'art.98 del R.E.

Si ricorda come la Polizza fideiussoria originale dovrà essere depositata direttamente alla Direzione Urbanistica in Piazza San Martino n. 1, Firenze.   

Per l'installazione di strutture temporanee per periodi non superiori a 90 novanta giorni: invio di comunicazione di inizio lavori (CIL) ai sensi dell'art. 6 co. 2 lett. B) del DPR n. 380/01.

 

 

Iter procedura


Costi

SCIA AMMINISTRATIVA  (per strutture temporanee di durata superiore ai 90 (novanta) giorni fino a un massimo di 6 (sei) mes)i: diritti di segreteria pari a 220 euro;

Comunicazione inizio attività (CIL per strutture temporanee per periodi non superiori a 90 novanta giorni): diritti di segreteria pari a 50 euro;

Per le modalità di pagamento a favore della Direzione Urbanistica collegarsi al link sotto indicato "Modalità di pagamento".

 

Informazioni

 
Ricevimento da parte di Responsabili di procedimento e Dirigenti
Orario: Martedì e Venerdì dalle 9 alle 13
Ubicazione: Piazza San Martino, presso gli uffici dei Responsabili e Dirigenti
Modalità accesso: su prenotazione tramite agende personalizzate, limitate ai Responsabili di procedimento ed ai Dirigenti, per un numero massimo di 6 al giorno, da svolgere, quando necessario, anche con il supporto del personale assegnato. L'elenco dei nominativi iscritti nelle rispettive agende è comunicato giornalmente alla portineria
 
Sportello di orientamento edilizia
Orario: Martedì,  Venerdì dalle 10 alle 12 – Giovedì dalle 15 alle 17
Ubicazione: Piazza San Martino, piano 2° stanza 268
Modalità di accesso: appuntamento, da prenotarsi telefonicamente allo 055055 o tramite agenda di prenotazione online.
 
L’elenco nominativo degli accessi allo sportello orientamento è consegnato alla portineria il giorno stesso ed affisso presso la sede dello sportello (stanza 268)
 
Gli Istruttori tecnici addetti al servizio di sportello orientamento di carattere generale (edilizia), svolgono tale compito nei tempi assegnati, promuovendo l’accesso alle informazioni pubblicate in rete civica (urbanistica - sportello unico edilizia) e non entrando nel merito di procedimenti già in corso di questioni di peculiare complessità  ovvero di complessivi esami di progetti.
 
Sportello protocollo
Orario: Martedì, Mercoledì, Venerdì dalle 8,30 alle 12,30
 
 

 

 

Avvertenze

 

 

 

 

Normativa di riferimento

Art. 18 del Regolamento Edilizio del Comune di Firenze
Art. 6 D.P.R. 380/01 comma 2
 

 

 

Riferimenti e contatti

Ufficio
Servizio Edilizia Privata - P.O. Edilizia Ispettorato
Responsabile
Arch. Elisabetta Fancelli
Indirizzo
Piazza San Martino n.2
Tel
portineria 055/2624580 - ufficio 055/2624666
E-mail
CASELLA PEC: direzione.urbanistica@pec.comune.fi.it
Orario di apertura
Vedi alla Voce "Informazioni"

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *






Servizi