Tesserino per ricerca e raccolta tartufi

Requisiti del richiedente

L'attività di ricerca e raccolta dei tartufi può essere esercitata solo da persone di età superiore a 14 anni e che abbiano conseguito l’esame di idoneità dinanzi ad apposita Commissione provinciale, e che abbiano richiesto ed ottenuto dal Comune di residenza il tesserino che abilita alla ricerca ed alla raccolta. Il tesserino ha validità quinquennale ed è rinnovato su richiesta dell’interessato e autorizza l'attività su tutto il territorio nazionale, con le modalità e la periodicità previste dalle Regioni.

Iter procedura

MODALITA’  DI RILASCIO DEL TESSERINO:

L'istanza  corredata di marca da bollo da euro 16,00 e redatta su specifico modulo da scaricare dalla rete civica o ritirabile presso tutti gli Uffici Relazione con il Pubblico URP o presso la Direzione Attività Economiche - P.zza Artom, 18 - Palazzina A, Firenze, deve essere presentata alla Direzione Attività Economiche P.zza Artom, allegando i seguenti documenti:
- Attestazione pagamento dell’importo di Euro 92,96 per l’abilitazione alla ricerca e alla raccolta del tartufo sul c/c n. 18805507 intestato alla Regione Toscana
- Copia del documento d'identità del sottoscrittore (non necessaria se l'istanza è sottoscritta in presenza dell'impiegato) 
- Autorizzazione originale (solo in caso di rinnovo)
- Due foto formato tessera
- 1 marca da bollo di Euro 16,00 da apporre sull'autorizzazione (sia per nuovo rilascio che per il rinnovo)

Al minorenne (maggiore di anni 14) l'autorizzazione verrà rilasciata solo se accompagnato presso l'ufficio competente da colui che esercita la potestà o la tutela, che dovrà prestare consenso scritto.
L'autorizzazione concessa dal Comune ha validità di cinque anni ed è rinnovata su richiesta dell’interessato.

Nei successivi anni di validità del tesserino, il raccoglitore è tenuto al versamento annuale di € 92,96 prima dell’inizio dell’attività di ricerca e raccolta, tale versamento ha validità sino al 31 dicembre dell’anno di riferimento. Il pagamento di tale importo non è dovuto in caso di non esercizio, per l’anno solare, dell’attività di ricerca e raccolta.

Normativa di riferimento

Legge regionale Toscana n. 50 del 11.04.1995 e successive modifiche ed integrazioni di cui alla L.R. n.64 del 7.8.1996 e L.R. n.10 del 21.2.2001

Riferimenti e contatti

Ufficio
SUOLO PUBBLICO E PUBBLICO SPETTACOLO
Referente
Francesco Scerba
Responsabile
Vania Bagni
Indirizzo
Via del Fosso Macinante, 13
Tel
055 2625929 Giovedì dalle ore 10:00 alle ore 13:00
E-mail
suolopubblico@comune.fi.it
Orario di apertura
Lunedì dalle ore 9:00 alle ore 13:00

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *






Servizi