Biblioteche Comunali Fiorentine - Punti di prestito esterni

Descrizione

Bibliobus

È rivolto ai cittadini di ogni età ed è pensato per far entrare la lettura nella quotidianità delle persone andando loro incontro nei maggiori luoghi di aggregazione e per far conoscere i servizi, le attività e i progetti delle biblioteche. Il Bibliobus percorre itinerari nei cinque quartieri della città. Si può trovare nei giardini pubblici, vicino alle scuole, nelle piazze, durante i mercati e le feste di quartiere. Il servizio è sospeso nei periodi festivi e durante i mesi estivi. L’accesso al Bibliobus è libero ed i servizi sono gratuiti; per utilizzarli, è sufficiente iscriversi presentando un documento di identità. La tessera di iscrizione che viene consegnata è valida sul Bibliobus e in tutte le altre biblioteche del Sistema Documentario Integrato dell’Area Fiorentina.

Punto di lettura Luciano Gori

Il Punto di lettura Luciano Gori è gestito dai volontari dell'Associazione Lib(e)ramente-Pollicino e si trova nei locali che fino al 2008 hanno ospitato la Biblioteca dell'Isolotto nel Quartiere 4. Offre servizi di prestito, consultazione e navigazione Internet.

Centri commerciali - BiblioCoop

Presso i punti BiblioCoop sono attivi i servizi di iscrizione alla biblioteca, prestito locale e consultazione dei volumi. All’interno dei punti BiblioCoop sono organizzati eventi e iniziative finalizzate alla promozione della lettura e del libro in accordo con la biblioteca di riferimento e con la partecipazione di soggetti del territorio che operano nell’associazionismo e nella cultura. La gestione dello spazio è affidata a un gruppo di volontari, soci Unicoop Firenze, ai quali è garantito l'aggiornamento e la formazione per la promozione del servizio bibliotecario e di lettura negli appositi spazi BiblioCoop. Chi è interessato a collaborare può dare la propria disponibilità direttamente presso il punto di prestito.

Punti BiblioCoop e biblioteche coinvolte:

// Firenze sud est presso la Coop.fi Gavinana (via Erbosa 66b/c 68) in collaborazione con la Biblioteca Villa Bandini aperto il giovedì dalle 9.30 alle 12. Il servizio prestito BiblioCoop Gavinana nel mese di agosto 2022 resterà chiuso dal 5 al 22.

// Firenze sud ovest presso la Coop.fi di Ponte a Greve (viuzzo delle Case Nuove) in collaborazione con BiblioteCaNova Isolotto. Apertura: lunedì 9:30-12:30/16:30-18:30 e giovedì dalle 16 alle 18.30

// Firenze nord ovest presso la Coop.fi di via Forlanini 1/3 temporaneamente chiuso e alla Coop.fi Le Piagge aperto il lunedì dalle 9 alle 12 e il venerdì dalle 16 alle 19.Entrambi i punti BiblioCoop sono gestiti in collaborazione con la Biblioteca Filippo Buonarroti.

// Firenze nord est presso la Coop.fi di via Cimabue in collaborazione con la Biblioteca Mario Luzi aperto il martedì dalle ore 10 alle ore 12.

I punti di prestito nei centri commerciali Unicoop Firenze sono realizzati all'interno del progetto "Presta Libri & Co. Alimenta gratis la mente" realizzato da Unicoop Firenze, in collaborazione con la Regione Toscana, per la promozione della biblioteca e della lettura all'interno dei centri commerciali.

Si tratta di un servizio completamente gratuito, a cui hanno aderito anche le Biblioteche comunali, che forniscono libri, riviste e materiale multimediale per il prestito. Con il contributo delle sezioni soci Coop e di tanti volontari, sono nate postazioni di prestito e ricerca libri, le Bibliocoop, che portano la cultura nei luoghi abituali della spesa, con numerose iniziative di promozione e invito alla lettura.

 

Prestito in ospedale

Le Biblioteche aderiscono al progetto regionale "Un libro un volontario per amico. Leggere fa bene, libri in corsia" che ha come obiettivo la promozione della lettura e della biblioteca all'interno dell'ospedale.

Il progetto è attivo presso:

// Ospedale Nuovo San Giovanni di Dio a Torregalli, in partenariato con ASL, BiblioteCaNova Isolotto, Biblioteca Comunale di Scandicci e AUSER.

// Ospedale di Santa Maria Nuova in partenariato con ASL, Biblioteca delle Oblate, AUSER sezione centro.

I servizi offerti sono il servizio circolante di distribuzione per prestito e consultazione dei libri nei reparti tramite un carrello attrezzato a piccola biblioteca e il servizio di lettura ad alta voce. Nella collezione dei libri riservati al progetto sono presenti: libri di narrativa, libri di saggistica anche di facile divulgazione, libri e altri documenti sui temi legati alla salute, malattie e terapie, libri a grandi caratteri, libri di poesie, libri in lingue straniere, fumetti. Il servizio è rivolto a tutti coloro che per qualunque motivo si trovano in ospedale: degenti, personale infermieristico e medico, persone inserite nei programmi di day-hospital, familiari, visitatori.

Si possono prendere in prestito al massimo 3 libri o audiolibri per 30 giorni. Il prestito è rinnovabile per ulteriori 30 giorni se i documenti non sono prenotati da altri. La restituzione del materiale preso in prestito può essere fatta direttamente ai volontari durante il giro in corsia o presso le Biblioteche comunali.


Scaffale del libero scambio

Accessibili gratuitamente a chiunque sia interessato, gli scaffali del libero scambio sono allestiti allo scopo di far circolare libri, riviste e opuscoli per tutte le fasce d’età e hanno l'obiettivo di avvicinare alla biblioteca cittadini che normalmente non ne usufruiscono con un’offerta di lettura priva di tutte le norme che regolano il prestito. Il rifornimento dei libri a scaffale viene garantito dal personale e dai volontari delle biblioteche di riferimento. Le biblioteche collaborano con associazioni e gruppi di interesse che allestiscono e curano scaffali di libero scambio sul territorio.

Costi

I servizi sono gratuiti

Riferimenti e contatti

Ufficio
Servizio Musei, Biblioteche e Archivi - P.O. Biblioteche
Responsabile
Tiziana Mori

FEEDBACK

La tua opinione è importante

Se vuoi puoi lasciare un commento o un suggerimento per migliorare la scheda che stai consultando. Se invece vuoi fare una segnalazione o un reclamo puoi consultare la sezione "riferimenti e contatti" della scheda stessa e rivolgerti direttamente all'ufficio competente

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *






Servizi