Sostegno al pagamento del canone di locazione emergenza Covid19

Descrizione

Attenzione: Con Determinazione di Liquidazione n. 5651 del giorno 11/08/2020 è stata approvata l'erogazione della misura straordinaria per i primi 1229 nuclei nella graduatoria definitiva ammessi. I restanti nominativi sono stati inviati alla Regione Toscana come previsto dall'Avviso e dalla Delibera della Giunta Regionale.

Con Determinazione Dirigenziale n.4721 del 28/07/2020è stata rettificata la graduatoria definitiva degli ammessi e l'elenco definitivo degli esclusi.

La Misura straordinaria è destinata specificamente ai lavoratori dipendenti e autonomi che in conseguenza dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 abbiano cessato, ridotto o sospeso la loro attività o il loro rapporto di lavoro e che si trovino in difficoltà con il pagamento del canone di locazione.

 

Oltre che mediante la consultazione degli elenchi allegati, è possibile verificare l'esito dell'istruttoria tramite il link a destra "Verifica esito domanda"(vedi sezione Iter Procedura per le istruzioni)

La liquidazione del contributo è prevista tra luglio e agosto. Una volta approvato il provvedimento di liquidazione, ne varrà data notizia in questa scheda servizio.

 

Modalità di richiesta

La domanda di partecipazione deve essere presentata esclusivamente online dalle ore 09.00 del 20 aprile 2020 fino alle ore 23,59 del giorno 11 maggio 2020.  Sarà possibile inserire la propria domanda selezionando il link sottostante (il link sarà attivo dalle ore 09 di lunedì 20 aprile):

https://servizionline.comune.fi.it/bandoerp/node/67

Tra gli allegati trovate anche i recapiti delle organizzazioni sindacali degli inquilini che offrono assistenza alla compilazione della domanda online.

Per accedere alla procedura di inserimento online l’utente deve essere in possesso alternativamente di una delle seguenti modalità:
A) Credenziali del Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID)
B) Carta Nazionale dei Servizi (CNS)
C) Carta di identità elettronica (CIE)
D) Credenziali di accesso rilasciate dal Comune (solo per chi ne è già in possesso: a causa dell'emergenza gli URP sono chiusi e non possono rilasciare nuove credenziali)

Per ulteriori informazioni sulle modalità di rilascio delle credenziali sopra elencate, si prega di consultare i link presenti nella sezione dedicata sulla destra della pagina.

Nel caso di possessori di CIE e di CNS che necessitano di un lettore smart card, prima di accedere al link della domanda, devono accedere alla seguente pagina https://registrazione.055055.it/consoleregistrazioni/consolecard . Una volta terminata la procedura, è possibile accedere al link della domanda  o con nome utente=CF e password  scelta durante la registrazione oppure con CNS o con CIE.

 

Requisiti del richiedente

a) residenza anagrafica nel Comune di Firenze, nell’immobile per la locazione del quale si richiede il contributo;
b) titolarità di un regolare contratto di locazione a uso abitativo, regolarmente registrato, riferito all’alloggio in cui hanno la residenza;
c) assenza di titolarità di diritti di proprietà o usufrutto, di uso o abitazione su alloggio adeguato alle esigenze del nucleo familiare, ubicato a distanza pari o inferiore a 50 Km dal comune di Firenze;

d) avere un valore ISE del nucleo familiare, risultante dall’Attestazione ISEE rilasciata dall’INPS per l’anno 2019 oppure in alternativa per l’anno 2020 non superiore a 28.684,36 euro.

e) diminuzione del reddito del nucleo familiare in misura non inferiore al 30% (trenta per cento) per cause riconducibili all’emergenza epidemiologica da Covid-19, rispetto alle corrispondenti mensilità dell’anno 2019. Tale riduzione potrà essere riferita sia a redditi da lavoro dipendente (riduzione orario di lavoro, cassaintegrazione, ecc.), sia a redditi da lavoro autonomo (con particolare riferimento alle categorie ATECO la cui attività è sospesa a seguito dei provvedimenti del governo), sia a redditi di lavoro con contratti non a tempo indeterminato di qualsiasi tipologia;
f) non essere assegnatario di alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica

E' prevista la possibilità di fare domanda per chi è in cassa integrazione da data successiva al 31.01.2020.

E' possibile inserire la Partita IVA oppure il CF per i lavoratori autonomi.

Documentazione da presentare

Allegati obbligatori

1) contratto di locazione valido e in regola con gli obblighi di registrazione, intestato almeno a uno dei componenti del nucleo familiare che presenta la domanda di partecipazione all’avviso;
2) certificazione sanitaria attestante invalidità pari o superiore al 67% nel nucleo e/o accertamento di handicap ai sensi della L.5 febbraio 1992, n.104 (obbligatoria solo se nel nucleo familiare  è presente un componente affetto da una delle condizioni indicate);


Se non si inseriscono gli allegati obbligatori, non sarà possibile inviare la domanda.


Allegati facoltativi
La documentazione comprovante la riduzione del reddito in riferimento all’attività lavorativa a partire dal 31 gennaio 2020 e le corrispondenti mensilità dell’anno 2019 può essere allegata alla domanda, laddove sia disponibile. Per i lavoratori dipendenti si prevede la possibilità di allegare le buste paga 2019 e 2020, la lettera di licenziamento oppure il contratto a tempo determinato con eventuale dichiarazione del datore di lavoro. È possibile anche dichiarare di essere in cassa integrazione senza dover allegare niente.  Per i lavoratori autonomi è sufficiente inserire i dati dell’attività e autocertificare la riduzione del 30% del reddito.


Se non si inseriscono gli allegati facoltativi, si può comunque inviare la domanda.

Iter procedura

Un elenco provvisorio dei nuclei ammessi e di quelli esclusi verrà pubblicato per 15 giorni all’Albo Pretorio e sul sito del Comune entro 30 giorni dalla data di scadenza per la presentazione delle domande. Sarà possibile presentare opposizione  all’elenco provvisorio delle ammissioni e delle esclusioni per un periodo di 10 giorni consecutivi dalla data di pubblicazione dell’elenco provvisorio compilando l’apposito modulo on line sul sito del Comune di Firenze. Una volta terminata la fase istruttoria sui ricorsi, la graduatoria definitiva degli esclusi e degli ammessi verrà pubblicata all’Albo Pretorio e sul sito del Comune.

Come verificare l'esito delle propria domanda:

1) Accedere al link "Verifica esito domanda" https://servizionline.comune.fi.it/bandoerp/node/67

2) Selezionare Domande Immesse

3) Selezionare Bando Contr.Aff.Covid-19 (2020)

3) Inserire le medesime credenziali usate per la domanda

4) Se si risulta esclusi, è possibile selezionare "Integrazioni Documentali" fino al 19 giugno 2020

4) Compilare il modulo con le proprie eventuali osservazioni e aggiungere gli allegati eventualmente richiesti nel motivo di esclusione

5) Inviare il modulo

NB. Solo gli esclusi possono presentare integrazioni documentali per poter essere riammessi in graduatoria.

Costi

Nessuno

Tempi

Inserimento domande online: dalle ore 09 del 20 aprile fino alle ore 23,59 del giorno 11 maggio

Pubblicazione graduatoria provvisoria: 9 giugno 2020

Integrazioni documentali: dalle ore 10 del giorno 9 giugno 2020 alle ore 23.59 del giorno 19 giugno 2020

Pubblicazione Graduatoria Definitiva: a conclusione delle istruttorie sulle integrazioni documentali.

Liquidazione degli ammessi fino ad esaurimento delle risorse: luglio-agosto

Modalità di fruizione

Il contributo della presente Misura straordinaria coprirà il 50% del canone di locazione e, comunque, in misura non superiore a 300 €/mese. Il contributo corrisponde a 3 mensilità successive a partire da aprile 2020 e sarà corrisposto in un’unica soluzione, al permanere delle condizioni di accesso al contributo stesso, a seguito dell’approvazione della graduatoria definitiva. L'importo massimo erogabile sarà pari a 900 euro.

Informazioni

Tra gli allegati trovate anche i recapiti delle organizzazioni sindacali degli inquilini che offrono assistenza alla compilazione della domanda online.

 

Avvertenze

 La presente misura non è cumulabile con il contributo per l’autonomia dei giovani della Misura Giovani Sì relativo al canone di locazione di alloggio autonomo.

Gli ammessi al presente Avviso potranno presentare domanda anche per il Bando contributo affitto 2020. La somma erogata quale misura straordinaria ai sensi del presente Avviso verrà sottratta all’importo spettante in base al Bando contributo affitto 2020.

Il Comune di Firenze non invierà comunicazioni personali ai soggetti richiedenti: i provvedimenti relativi alle ammissioni e alle esclusioni saranno pubblicati all’Albo Pretorio online e sulla pagina istituzionale del Comune dedicata all’Avviso. La graduatoria degli ammessi e l’elenco degli esclusi saranno pubblicati in forma anonima secondo la vigente normativa sulla privacy. Il codice di 4 cifre assegnato a ciascun utente è indicato nella ricevuta inviata in formato pdf via e-mail una volta inserita ed inviata la domanda online.

Riferimenti e contatti

Referente
Dott.ssa Margherita Tempestini
Responsabile
Dott.ssa Rosanna Onilde Pilotti
Tel
0552769608
E-mail
nonerp@comune.fi.it
Orario di apertura
Per informazioni è possibile chiamare il numero 0552769608 il lunedì dalle 9 alle 11; il martedì dall 9 alle 11 e dalle 15 alle 17

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *






Servizi