Carta Identità iscritti A.I.R.E.

Descrizione

L'iscrizione nell'A.I.R.E. consente di mantenere il diritto al voto e di ottenere il rilascio della Carta d'identità presso gli Uffici Comunali A.I.R.E. e Punti Anagrafici Decentrati.

Gli iscritti all'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.) possono chiedere SOLO il rilascio della C.I.C. (Carta d'Identità Cartacea) presso gli Uffici comunali A.I.R.E. e i Punti Anagrafici Decentrati.

Modalità di richiesta

Presentarsi personalmente allo sportello Ufficio A.I.R.E. - Viale A. Guidoni, n. 174 o presso i Punti Anagrafici Decentrati

La carta d'identità viene rilasciata dal Comune di iscrizione A.I.R.E.,  previa presentazione del passaporto o della precedente carta d'identità. Nel caso di furto o smarrimento di carta d'identità ancora valida, occorre presentare anche la denuncia resa presso le Autorità competenti (Commissariato di Polizia o Stazione dei Carabinieri).

E' possibile rinnovare la carta d'identità 180 giorni prima della scadenza di validità.

Requisiti del richiedente

Essere iscritti nell'Anagrafe Italiani Residenti all'Estero del Comune di Firenze.

I cittadini iscritti all'AIRE di altro Comune possono chiedere la carta di identità cartacea, solo per gravi e comprovati motivi di impossibilità a recarsi presso il proprio Comune di iscrizione AIRE, presentandosi esclusivamente all'Ufficio AIRE - Viale Guidoni 174

Solo in seguito alla trasmissione del Nulla Osta al Comune di Firenze da parte del Comune di iscrizione AIRE, sarà possibile procedere alla rilascio della carta di identità."


Non esistono più limiti di età per il rilascio della carta di identità, ma solo una diversa validità temporale a seconda dell'età:

  • vale 3 anni per i minori di tre anni;
  • vale 5 anni per i minori di età compresa fra tre e diciotto anni;
  • vale 10 anni per i maggiori di 18 anni.

Documentazione da presentare

Presentarsi allo sportello con:

  • 2 fotografie recenti (non anteriori a sei mesi), formato fototessera, a capo scoperto, su sfondo bianco, uguali tra loro (vedi sezione "Link esterni" esempi di fotografie);
     
  • documento di identificazione (se se ne possiede già uno)
 
In caso di furto o smarrimento o deterioramento (tale da non permettere il riconoscimento del numero della carta) del vecchio documento occorre presentarsi allo sportello con la denuncia resa presso le competenti Autorità italiane (Commissariato di Polizia o Stazione dei Carabinieri).
Nel caso non si abbia alcun documento identificativo occorre presentarsi allo sportello con due testimoni con documenti validi
 
NOTA BENE:
 

PER I MINORI: il minore deve esssere presente ed i genitori sottoscrivono l'istanza e la dichiarazione che il minore non si trova in alcuna delle condizioni ostative al rilascio del passaporto e il relativo assenso all'espatrio.

La dichiarazione deve essere sottoscritta da entrambi i genitori.

Il minore può essere accompagnato anche da uno solo dei due genitori; in questo caso il genitore deve presentarsi allo sportello con il modulo dell'assenso firmato e corredato dalla fotocopia del documento di identità dell'altro. (Sez. Documenti e Modulistica)

Nel caso di rifiuto all'assenso da parte di un genitore, è possibile supplire a ciò mediante l'autorizzazione del Giudice Tutelare.   Il Giudice Tutelare competente per territorio e' quello del luogo di residenza dei minori. Per i minori residenti all'estero l'autorizzazione e' rilasciata dagli Uffici Consolari Italiani della Circoscrizione di Emigrazione.

L'autorizzazione non occorre per i genitori naturali conviventi. 

N.B.: Dal 26 giugno 2012 i minori che viaggiano devono avere ciascuno il proprio documento di viaggio individuale (carta d'identità valida per l'espatrio o passaporto) e non possono essere più iscritti sul passaporto  dei genitori.

Iter procedura

La competenza dell'atto finale spetta all'Ufficiale di Anagrafe.

Costi

Euro 5,42


N.B. L'art. 291 comma 3  del Regio Decreto 6.5.1940 n. 635 stabilisce che, in caso di denuncia per smarrimento della carta di identità, i diritti da corrispondere per il rilascio del nuovo documento saranno doppi; il costo della carta di identità cartacea (normalmente pari a Euro 5,42) sarà pari a Euro 10,58. 

Tempi

Termine di conclusione:

a) Il rilascio della carta d'identità per coloro che sono iscritti A.I.R.E. è immediato;
b) Il rilascio della carta d'identità  a cittadini iscritti A.I.R.E. di altri comuni avviene entro 30 giorni;
c) Il nulla osta al Consolato per il rilascio  di carta d'identità a cittadini iscritti A.I.R.E. viene trasmesso entro 3 giorni.

Tempi medi:
b) 10 giorni;
c) 2 giorni

Informazioni

Con Decreto del Ministero dell'Interno del 17 Maggio 2007, pubblicato sulla G.U. del 24 Maggio, è stata autorizzata a partire dal 1° Giugno l'emissione da parte degli Uffici Consolari della Carta d'Identità per i cittadini all'estero, iscritti all'A.I.R.E.

Avvertenze

Al momento non è possibile il rilascio della C.I.E. (Carta d'Identità Elettronica) per gli iscritti all'Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero (A.I.R.E.)

Riferimenti e contatti

Ufficio
Ufficio A.I.R.E. (c/o P.O. Ufficio Elettorali, Leva e A.I.R.E.)
Referente
Resp. Proced.: Antonio Di Meo
Responsabile
Resp. P.O.: Antonio Di Meo
Indirizzo
Viale Guidoni, n. 174
Tel
+39 055 3283603 - 3602 - 3605
Fax
+39 055 577762
E-mail
uff.aire@comune.fi.it; aire.demografici@pec.comune.fi.it
Orario di apertura
Da Lunedì al Venerdì dalle ore 08.30 alle ore 13.00 - Martedì e Giovedì anche dalle ore 14.30 alle ore 17.00.

FEEDBACK



Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *






Servizi