Iscrizioni Scolastiche - Scuola dell'Infanzia statale

Per fruire del servizio - i servizi on-line collegati

Iscrizioni alla scuola dell’infanzia comunale e statale (3-6 anni)- A.S. 2023-2024

Descrizione

Informazioni sulle Iscrizioni scuola infanzia statale per il prossimo anno scolastico e in corso d'anno.

Modalità di richiesta

A.S. 2023-2024 – Iscrizioni

Come indicato nella Circolare ministeriale n. 33071 del 30/11/2022, le domande di iscrizione all’anno scolastico 2023/2024 possono essere presentate dal 9 gennaio 2023 al 30 gennaio 2023.

Nello stesso periodo (dalle ore 10:00 del 09.01.2023 alle ore 20:00 del 30.01.2023) sarà possibile presentare domanda per le scuole dell'infanzia comunali e/o statali che hanno sede nel territorio del Comune di Firenze, anche attraverso il servizio on-line messo a disposizione dal Comune di Firenze.

Dopo la scadenza del termine fissato dalla suddetta circolare, la domanda d'iscrizione deve essere presentata direttamente alla segreteria didattica della scuola prescelta.

I genitori o coloro che esercitano la responsabilità genitoriale di cittadinanza non italiana privi di codice fiscale possono recarsi presso l’istituzione scolastica prescelta al fine di effettuare l’iscrizione attraverso il riconoscimento in presenza con i documenti identificativi in loro possesso.
Le domande di iscrizione sono accolte entro il limite massimo dei posti complessivamente disponibili nella singola istituzione scolastica, definito in base alle risorse dell’organico dell’autonomia e al numero e alla capienza delle aule, anche in ragione dei piani di utilizzo degli edifici scolastici.

E’ possibile indicare in domanda una scuola di prima e seconda scelta. L’ultima scuola che tratta la domanda di iscrizione, qualora sia impossibilitata ad accoglierla in quanto eccedente rispetto ai posti rimasti disponibili, è tenuta ad affiancare la famiglia nell’individuazione di una diversa istituzione scolastica idonea.
Si rammenta che è possibile presentare una sola domanda di iscrizione.
Qualora il numero delle domande di iscrizione sia superiore al numero dei posti complessivamente disponibili, sarà stilata una graduatoria sulla base dei criteri di preferenza deliberati dal Consiglio di Istituto della scuola prescelta.
Come indicato nella Circolare suddetta, la mancata regolarizzazione della situazione vaccinale dei minori comporta la decadenza dall’iscrizione alla scuola dell’infanzia, secondo quanto previsto dall’articolo 3 bis, comma 5, del DL 73/ 2017, convertito con modificazioni dalla l. 119/ 2017.

Gli orari di funzionamento della scuola dell’infanzia, fissati dal decreto del Presidente della Repubblica 20 marzo 2009, n. 89 (articolo 2, comma 5), sono pari a 40 ore settimanali; su richiesta delle famiglie l’orario può essere ridotto a 25 ore settimanali nella fascia del mattino o elevato fino a 50 ore, nel rispetto dell’orario annuale massimo delle attività educative fissato dall’articolo 3, comma 1, decreto legislativo 19 febbraio 2004, n. 59. Trovano applicazione i criteri di precedenza deliberati dal Consiglio d’Istituto anche ai fini dell’accoglimento delle richieste di articolazione dell’orario settimanale.

Contestualmente alla domanda d'iscrizione alla scuola, i genitori possono inoltre richiedere l'iscrizione al servizio comunale di trasporto scolastico (ove attivo). Per maggiori informazioni si rimanda alla scheda collegata “Modalità di iscrizione Servizi Supporto alla scuola”. Nota bene: la richiesta d'iscrizione non costituisce automatica assegnazione del servizio.

Per quanto riguarda la Scuola dell'infanzia Comunale si rimanda alla relativa scheda collegata.

Per quanto riguarda le iscrizioni alle scuole dell’infanzia paritarie, la domanda deve essere presentata direttamente alla segreteria delle suddette scuole.

I cittadini stranieri con difficoltà di comprensione della lingua italiana possono rivolgersi allo Sportello Immigrazione in Via Baracca 150 P  (in tal caso è necessario prendere appuntamento contattando direttamente l'Ufficio Immigrazione ai numeri 055 2767078 - 055 2767079).

Requisiti del richiedente

Ai sensi dell'art. 2 del D.P.R. 20 marzo 2009, n.89, la scuola dell'infanzia accoglie bambini e bambine di età compresa tra i tre e i cinque anni compiuti entro il 31 dicembre dell'anno scolastico di riferimento.

A.S. 2023-2024
Potranno essere iscritti/e alle scuole dell'infanzia le bambine e i bambini che abbiano compiuto o compiano entro il 31 dicembre 2023 il terzo anno di eta'.

Possono, altresi', essere iscritti i bambini e le bambine che compiranno tre anni di eta' dopo il 31 dicembre 2023 e comunque non oltre il termine del 30 aprile 2024.
Non è consentita, anche in presenza di disponibilità di posti, l'iscrizione di bambini e bambine che compiono  tre anni di età successivamente al 30 aprile 2024.
Qualora il numero delle domande di iscrizione sia superiore al numero dei posti complessivamente disponibili, hanno precedenza le domande relative a coloro che compiono tre anni di età entro il 31 dicembre 2023, tenendo anche conto dei criteri di preferenza definiti dal Consiglio di istituto della scuola prescelta.
L'ammissione dei/delle bambini/e alla frequenza anticipata e' condizionata, ai sensi dell’art. 2 del D.P.R. 20 marzo 2009, n.89, alla:
    1. disponibilità dei posti e all’esaurimento di eventuali liste di attesa;
    2. disponibilità di locali e dotazioni idonee sotto il profilo dell'agibilità e della funzionalità, tali da rispondere alle diverse esigenze dei/delle bambini/e di età inferiore a tre anni;
    3. valutazione pedagogica e didattica, da parte del Collegio dei Docenti, dei tempi e delle modalità dell'accoglienza.


A.S. 2022-2023
Potranno essere iscritti/e alle scuole dell'infanzia le bambine e i bambini che abbiano compiuto o compiano entro il 31 dicembre 2022 il terzo anno di eta'.
Possono, altresi', essere iscritti i bambini e le bambine che compiranno tre anni di eta' dopo il 31 dicembre 2022 e comunque non oltre il termine del 30 aprile 2023.
Non è consentita, anche in presenza di disponibilità di posti, l'iscrizione di bambini e bambine che compiono  tre anni di età successivamente al 30 aprile 2023.
L'ammissione dei/delle bambini/e alla frequenza anticipata e' condizionata, ai sensi dell’art. 2 del D.P.R. 20 marzo 2009, n.89, alla:
    4. disponibilità dei posti e all’esaurimento di eventuali liste di attesa;
    5. disponibilità di locali e dotazioni idonee sotto il profilo dell'agibilità e della funzionalità, tali da rispondere alle diverse esigenze dei/delle bambini/e di età inferiore a tre anni;
    6. valutazione pedagogica e didattica, da parte del Collegio dei Docenti, dei tempi e delle modalità dell'accoglienza.

Iter procedura

Per effettuare l'iscrizione on line è necessario essere in possesso di uno dei seguenti documenti:
    • Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale (SPID)
    • Carta identità elettronica (CIE)
    • Carta Nazionale dei Servizi (CNS) o Tessera sanitaria regionale da attivare presso gli sportelli ASL della Regione Toscana o nelle farmacie abilitate.
Si ricorda che la data di presentazione della domanda non influisce sull'ordine della graduatoria.

Informazioni

Per ricercare quale sia la propria scuola di riferimento è possibile consultare la zonizzazione dal link allegato “Zonizzazione - Ricerca la tua scuola di riferimento”.

Per modalità e orari di ricevimento delle strutture è necessario informarsi presso le singole Istituzioni Scolastiche Statali.

La rete toscana che unisce i punti di accesso, pubblici e gratuiti, a Internet (punti PAAS, vedi link esterni) è a disposizione delle famiglie prive di accesso personale a Internet.

Per conoscere con precisione quale sia il punto di accesso più vicino, è possibile consultare la lista costantemente aggiornata sul portale regionale.

Normativa di riferimento

• Decreto legislativo 15 aprile 2005, n. 76, recante "'Definizione delle norme generali sul diritto-dovere all'istruzione e alla formazione, a norma dell'articolo 2, comma 1, lettera c), della legge 28 marzo 2003, n. 53"

• Legge 27 dicembre 2006, n. 296, recante "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato" e, in particolare, articolo 1, comma 622, concernente le modalita' di assolvimento dell'obbligo di istruzione decennale

• Articolo 155 del codice civile, modificato dalla legge 8 febbraio 2006, n. 54

• D.M. n. 692 del 25 settembre 2017, recante disciplina e funzionamento dell'Anagrafe Nazionale degli Studenti, costituita presso il Ministero

• Decreto Legge nr. 73 del 7 giugno 2018, convertito con modificazioni dalla Legge 31 luglio 2017, n. 119, recante "Disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale, di malattie infettive e di controversie relative alla somministrazione dei farmaci"

• Circolare del Ministero dell’Istruzione e del Merito recante "Iscrizioni alle scuole dell'infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l'anno scolastico 2023/2024", nr. 33071 del 30 novembre 2022.

Riferimenti e contatti

Ufficio
Informazioni Iscrizioni Scuola Online
E-mail
iscrizioni.scuolaonline@comune.fi.it
Orario di apertura
solo per informazioni generali sui servizi di iscrizione online e sulle scuole del territorio fiorentino del primo ciclo

FEEDBACK

La tua opinione è importante

Se vuoi puoi lasciare un commento o un suggerimento per migliorare la scheda che stai consultando. Se invece vuoi fare una segnalazione o un reclamo puoi consultare la sezione "riferimenti e contatti" della scheda stessa e rivolgerti direttamente all'ufficio competente

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *






Servizi